united states

Sonos presenta PLAYBASE - Un approccio rivoluzionario all’audio della TV

Posizionata sotto la TV, PLAYBASE offre un audio home theater potente quando il televisore è acceso e la vostra musica preferita quando è spento.

Santa Barbara, California – 7 marzo 2017 - Sonos presenta PLAYBASE, il nuovo speaker della linea home theater e l’ultima novità della famiglia Home Sound System wireless.

Partendo da un semplice dato di fatto - il 70% delle TV viene posizionato sopra a un mobile e non montato a parete - SONOS ha progettato PLAYBASE, uno speaker sottile ma potente, soli 58 mm di altezza e 10 driver, da porre sotto al televisore e in grado di offrire un audio straordinario quando la TV è accesa e musica costante quando la TV è spenta.

PLAYBASE, progettata per “scomparire” in casa e garantire performance sonore di livello superiore, sembra sia stata scolpita da un unico blocco di granito e si caratterizza per un design sobrio ed essenziale, con linee incredibilmente pulite, grazie all’assenza di giunture visibili, e con una superficie ultra piatta dotata di oltre 43.000 fori che formano una griglia acustica trasparente.

PLAYBASE è stata concepita seguendo un processo di fabbricazione unico e utilizzando materiali che soddisfano gli standard di qualità Sonos: il complesso processo di stampaggio con inserti e un guscio in policarbonato rinforzato con fibra di vetro permettono di ridurre al minimo le vibrazioni e, contemporaneamente, sostengono il peso della TV per lungo tempo.

“Quando pensiamo a un nuovo progetto da poter sviluppare, partiamo sempre dalla casa e dal ruolo che ognuno dei nostri prodotti svolge al suo interno. Ci siamo resi conto che la PLAYBAR riusciva a soddisfare le necessità di una piccola percentuale di clienti, ovvero chi possiede un TV montato a parete” ha dichiarato Patrick Spence, CEO di Sonos. “Abbiamo quindi visto una nuova opportunità, quella di poter entrare con un prodotto elegante nelle case in cui la TV è appoggiata su un mobile, per offrire una sound experience straordinaria. È stata una grande sfida, ci siamo spinti oltre i confini del design, dell’acustica, dei materiali, del wireless e del software, e non vediamo l’ora che PLAYBASE faccia il suo ingresso nelle case dei nostri clienti”.

Il controllo e la configurazione di questo nuovo prodotto sono estremamente semplici, grazie alla presenza di due soli cavi (ottico e alimentazione) e, una volta connessa in modalità wireless a Sonos Home Sound System, PLAYBASE - metà speaker TV e metà speaker musicale con accesso a oltre 80 servizi musicali - è in grado di espandere il suono nelle altre stanze.

Prossimamente sarà anche possibile controllare PLAYBASE (così come altri speaker Sonos) attraverso comandi vocali o da qualsiasi dispositivo compatibile con Amazon Alexa.

PLAYBASE e PLAYBAR sono prodotti Sonos per il salotto che consentono agli ascoltatori di scegliere la configurazione migliore in base alla conformazione della stanza.

“Abbiamo costruito un prodotto che da un lato è in grado di gestire le complessità dell’home theater - offrendo un suono aperto e naturale, dialoghi chiari e bassi coinvolgenti che riempiono la stanza - e dall’altro lato si integra perfettamente con qualsiasi spazio della casa” ha dichiarato Giles Martin, Sound Experience Leader di Sonos. “Il nostro obiettivo con PLAYBASE è stato quello di soddisfare la volontà di avere in casa un prodotto bello, senza dover rinunciare ai nostri principi in termini di design, acustica e ingegneria. Abbiamo definito il nostro approccio e preso decisioni con estrema ponderazione, resistendo alla tentazione di includere tutto ciò che non fosse strettamente necessario, costruendo tutto il resto su misura per arrivare a una soluzione perfetta. Il risultato è stato quello di aver realizzato lo speaker più sottile e bello da vedere che Sonos abbia mai prodotto”.

In PLAYBASE hardware e software trovano il giusto equilibrio: i 10 driver con amplificatori dedicati - 6 mid-range, 3 tweeter e un woofer - sono stati progettati su misura e sono alimentati da un software che controlla con precisione il suono prodotto da ogni trasduttore. Il risultato è un campo sonoro molto più ampio dello speaker stesso.

Grazie al software, Sonos è in grado di offrire all’utente un controllo flessibile di PLAYBASE - dal telecomando della TV, dall’app Sonos o da app di partner selezionati - e di aggiungere nuove funzioni, come ad esempio la tecnologia Trueplay (da poco disponibile per i prodotti Sonos Home Theater) che permette di regolare il suono della PLAYBASE in base alle caratteristiche della stanza. Inoltre, la modalità Dialogue Enhancement e la Modalità Notte, disponibili nell’app Sonos consentono di migliorare la qualità dei dialoghi e di attenuare i bassi nelle scene d'azione.

 

PLAYBASE - nelle colorazioni bianca o nera - sarà disponibile in tutto il mondo a partire dal prossimo 4 aprile, al prezzo consigliato di € 799.

 

A partire da oggi, i proprietari di prodotti Sonos, possono effetturare il pre-order di PLAYBASE sul sito www.sonos.com

Informazioni su Sonos

Fondata nel 2002, Sonos® è un'azienda leader di settore che produce sistemi audio per tutta la casa. Nata come start-up tecnologica con tecnici nerd e progettisti all'avanguardia e appassionati di musica, Sonos è diventata un’azienda musicale globale dedicata alla trasformazione dell'esperienza di ascolto della musica a livello domestico. L’Home Sound System wireless di Sonos consente di ascoltare musica facilmente in ogni stanza della casa e di apprezzarla al meglio grazie a una qualità audio impareggiabile.

 

Sonos è attualmente presente in oltre 60 Paesi attraverso una sinergia fra numerosi provider di musica in streaming, migliaia di rivenditori al dettaglio e milioni di clienti. Grazie a investimenti costanti nel campo del software e dei servizi, Sonos migliora l'esperienza musicale nelle case dei clienti anche anni dopo l'acquisto dei prodotti. Sonos sta cambiando il modo di ascoltare la musica, ottimizzando le case in funzione di un ascolto ottimale.

 

Sonos, Inc. è un'azienda privata con sede centrale a Santa Barbara, California (USA) e sedi a Boston e Seattle (USA), Paesi Bassi, Svezia, Danimarca, Francia, Regno Unito, Australia, Germania e Cina.